Ti trovi sul sito di Maria Monica sensitiva

Conflitti nelle relazioni amorose: la crisi di coppia


gestire la crisi nella coppia



Parliamo di problemi della coppia nelle relazioni sentimentali affettive. Vi siete mai trovati in una condizione di impossibilità consapevole di poter risolvere i problemi? eppure hai la sensazione di andare controcorrente di non trovare realmente ascolto, anzi quasi indifferenza, oppure a di essere invisibile quasi spettatori del tracollo e di quella che può apparire a tutti gli effetti l'inizio della fine della relazione, e tutto senza poter intervenire?

Origine dei problemi e incomprensioni che portano alla crisi nella relazione di coppia

Quando si verifica questa particolare condizione? E perchè? C'è il modo di riuscire a far aprire i giusti canali di comunicazione o è proprio... un'impresa impossibile? L'unione in una coppia è paragonabile ad un filo sottile questo filo va mantenuto saldo quindi come in un accordo tacito e implicito, come avviene anche nell'amicizia (ad un livello diverso) entrambi le parti devono concorrere in egual misura.

Così dovrebbe essere, e infatti per entrambi il partner è la persona che ha scelto per dividere la propria vita, la persona con la quale sente affinità e attrazione in ogni senso, insomma la sua anima gemella, con tutte le implicazioni che ciò comporta (in questo articolo spiego cosa ne penso dell'anima gemella: https://www.tarocchidecani.it/animagemella.asp).

Ma a volte una delle parti manca di compiere il proprio dovere morale, di assolvere all'impegno che dovrebbe aver preso con se stesso/a, il quale venendo meno crea una evidente instabilità. Si crea un rapporto di prepotenza dove uno dei due tira maggiormente il filo dalla sua parte individuando il punto debole nel partner e venendo quindi meno ai termini di quello che è un tacito accordo di serena e felice connivenza.

Molto spesso è uno solo dei partner a subire e a soffrire realmente

La parte più debole subisce solo per non alimentare la conflittualità prendere tempo in attesa che la tempesta si plachi, per mantenere la barca pari, come diciamo dalle nostre parti, e non compromettere o addirittura rischiare la distruzione di tutto, perdere il partner, quella persona sulla quale ha investito molto in termini di tempo e sentimenti;

obbedisce provocando tuttavia e suo malgrado, un indebolimento della relazione, dell'integrità nel rapporto di coppia. E' proprio così chi genera realmente lo squilibrio non è colui che si approfitta, ma la parte che permette e in un certo senso tollera questo approfittare perchè è proprio da questo errore che poi piano per volta la situazione degenererà sempre più fino a raggiungere purtroppo, un punto di non ritorno.

Cosa fare e cosa evitare dentro e fuori la relazione di coppia

E' ovvio che è sbagliata la prepotenza ma va combattuta, chi mette la testa sotto la sabbia è altrettanto responsabile anzi forse di più perchè in quel modo si dimostra di non avere il minimo rispetto per se stessi. La mancanza di dignità è anche mancanza di amor proprio ed è sinonimo di debolezza:se non ci vogliamo bene e non abbiamo cura e amor proprio , come possiamo dare amore al prossimo, ad un potenziale partner?

La persona debole accetta stoicamente di subire e di essere soggiogata e prevaricata in nome della salvaguardia di una sorta di pace nella relazione a due, per non far peggiorare le cose, ma allo stesso tempo in lei si crea un disagio interiore che gradualmente e inesorabilmente si trasformerà in astio e poi rabbia e risentimento verso il o la partner ledendo così ogni forma di dialogo e di comunicazione potenzialmente costruttiva.

Non devi permettere che i problemi nella tua relazione erigano un muro fra te e il tuo partner

Vero quel detto popolare:
non c'è più sordo di colui che non vuol sentire..... Si crea così un non ascolto un muro invalicabile ed è probabile che entrambi i partner si sentano impotenti; resta il fatto che a questo punto si deve investire il tempo e le energie anche per comprendere bene cosa abbia prodotto un simile assetto, si perchè ogni storia è a se e va analizzata in modo personale.

Come procede l'analisi?
Una seria cartomante sensitiva saprà far emergere gli aspetti fondamentali e le cause principali che portano ai continui litigi, conflitti e incomprensioni nella coppia e consiglierà in base alle letture, nel pieno interesse del/della consultante, anche a costo di deludere le aspettative - speranze, non vorrà alimentare in quella persona quelle che gli arcani indicheranno come illusioni, non parlerà solo per far contenti i clienti e dir loro quello che sperano e vorrebbero sentirsi dire ma si comporterà consigliando al meglio nell'interesse del richiedente, con lo scopo di maturare consapevolezza per risolvere una criticità e migliorare la sua qualità della vita.

Se poi dall'analisi emerge la concreta possibilità di recuperare il rapporto e superare la crisi, di poter ritrovare l'integrità che nella relazione di coppia pare al momento perduta, allora consiglierà al meglio, senza enfasi, ma con rigore e raziocinio, sugli aspetti critici principali, le cause e i rimedi possibili, sempre alla luce di un'approfondita e metodica analisi: questo è quello che dovrebbe fare una seria operatrice cartomante, anche se purtroppo oggi non sempre accade (in questo articolo ho esternato la mia opinione sulla figura della cartomante sensitiva, che abbonda oltremisura oggi sul web) coppia felice prima della crisi

Per prima cosa si devono mettere in luce tutte le dinamiche ascoltare bene ambedue le campane questo attraverso lo studio degli arcani è possibile; successivamente si deve operare per riaprire il dialogo sempre seguendo la via indicata nella lettura: provocando così una inversione della situazione effettiva dobbiamo in effetti capire quindi ognuno le proprie responsabilità ed entrambi cercare rimedio ognuno verso i propri errori non il contrario quindi non accusandosi l'un l'altro ecco questo non porterebbe proprio a niente.

Molte persone si trovano in questa situazione da me descritta o abbastanza simili; sarebbe interessante avere tanti punti di vista a confronto su questo argomento, poichè da ogni singola esperienza di altri come noi, possiamo imparare qualcosa, o rafforzare idee e chiarire anche piccoli dubbi; a volte anche un piccolo dettaglio, o semplicemente vedere qualcosa da una diversa angolazione, ci può spalancare delle porte, delle vie d'uscita che non riuscivamo a notare, maturando una maggiore consapevolezza



NB.: La stragrande maggioranza dei vari giudizi e testimonianze (reali autentici e documentati) che puoi trovare pubblicati qui,inviati da tutta Italia riguardano proprio l'argomento problemi sentimentali conflitti nella relazione di coppia, e nei rapporti affettivi in generale: un argomento molto richiesto da sempre, nel quale posso dire senza presunzione di aver maturato un'esperienza notevole (su questa pagina trovi statistiche e numeri),

trattando tantissimi casi diversi ed eterogenei, ma spesso con degli elementi in comune simili, che con il tempo ho imparato a riconoscere e con l'esperienza ho verificato quelle che sono state le armi e le strategie più indicate ed efficaci che hanno consentito il successo, quando risultava non essere troppo tardi,

e messo in evidenza quegli atteggiamenti e modi di pensare ed agire che inconsapevolmente avevano fatto maturare e poi esplodere la crisi con le incomprensioni e i malintesi più insidiosi e deleteri. .

Se stai vivendo momenti difficili a causa di problemi dovuti a incomprensioni e conflitti con il partner di coppia, puoi provare a sottopormi ad analisi il tuo caso e vedere che cosa può essere opportuno fare e come agire per risolvere i conflitti o comunque arrivare a comprendere meglio il tutto, fare chiarezza e prendere una decisione in merito: provare a risolvere oppure, anche se doloroso, metterci una pietra sopra? ci sono i margini per risolvere e superare la crisi? (da parte di un solo partner o di ambedue).

Sono domande alle quali ti può risultare difficile rispondere, come lo è stato pure per molte altre persone prima di te
Puoi richiedere una consultazione approfondita, per telefono o per e-mail: il mio obiettivo sarà quello di guidarti a superare al meglio la crisi della tua relazione sentimentale

oppure - ma anche

guidarti verso il percorso più rapido e i modi più efficaci e adatti a te per trovare la tua anima gemella, il partner che possa renderti felice, per realizzarti nella tua vita sentimentale affettiva e sentirti felice.

Puoi decidere di affidarti al nuovo
♙ CONSULTO INTROSPETTIVO COMPLETO
molto di piu di un consulto di cartomanzia

in promozione fino alla fine del mese di ottobre ( - 40%)
Scopri cos'è e come funziona
oppure
Richiedi un consulto approfondito su un argomento a tuo piacere, a partire da un minimo importo. richiedi consultazione approfondita a Maria Monica




click qui per inserire un commento, sincero e veritiero

commenti: 81


Anonimo :  20/10/2019: Io credo che sia tutto racchiuso in questa frase invece "chi è troppo amato amore non dà, chi meno ama è il più forte si sa". Arroganza, prevaricazione, presunzione, è sempre generata da un amore fittizio. L'amore vero ti rispetta. Sempre. L'amore vero è un'altra cosa...

Daniela:  22/06/2019: In cerca dell'anello mancante

Tommaso:  07/11/2018: Tratto da un film, pura verità - "Però una cosa importante l'ho imparata." - "Cosa ?" - "Saper disinnescare." - "Cioè ?" - "Non trasformare ogni discussione in una lotta di supremazia. Non credo che sia debole chi è disposto a cedere, anzi, è pure saggio. Le uniche coppie che vedo durare sono quelle dove uno dei due, non importa chi, riesce a fare un passo indietro. E invece sta un passo avanti. Io non voglio che finiamo come Barbie e Ken: tu tutta rifatta e io senza palle."

Salvatore :  06/11/2018: Salve Monica hai pienamente ragione di tutto ciò che dici e mi piace come esponi con i minimi particolari le situazioni

Milena:  06/11/2018: Ciao...grazie per i tuoi consigli...solo che quando si è particolarmente giù si vede tutto nero ed è difficile trovare le risorse per risollevarsi e credere nuovamente.

Paola Cinzia:  06/11/2018: Nel rapporto con chi è altro da noi, credo sia importante non dimenticare proprio che l'altro è, appunto, altro. Ed è questa diversità che si accoglie con/per amore, finché il rispetto è un valore condiviso. Quando viene meno il rispetto, allora, credo, sia necessario andare oltre proprio per amore in primis per noi stessi. Infondo non si può amare l'altro se non ci si ama. Una regola Santa.

vincenzo:  06/11/2018: bellissimo articolo..le cose da dire sono tantissime..Credo che tutto vada attribuito a delle dinamiche inconsce che partono dalla famiglia e sono d 'accordo quando dici che anche la vittima debba prendersi le sue responsabilità se rimane nella relazione..la nostra vita cambia quando ci prendiamo la responsabilità di quello che attraiamo nella nostra vita..situazioni persone..e penso che i tarocchi possano aiutare proprio per capire le energie che ci legano a quella persona..grazie di cuore..

romina serafini:  06/11/2018: Ciao Monica quello che dici è tutto vero ma dopo aver vissuto una separazione da tre mesi io non so più se credere all'amore vero...mi sento svuotata, distrutta,spaventata non sono più neanche chi sono veramente...grazie per avermi ascoltata..

Stefania:  06/11/2018: Vero molte volte devi mollare per andare avanti. Io ho dovuto fare così altrimenti impazzivo . Monica sei molto rassicurante quando si parla con te infondi serenità

MaryC:  06/11/2018: Hai perfettamente ragione quando scrivi che prima di tutto bisogna imparare a volersi bene. Chi si vuole bene non permette a nessuno di fargli del male, soprattutto psicologico. Questo è il vero punto di partenza in un rapporto a 2.......

Vincenza :  05/11/2018: scrivi qui Veramente non so che dire , io al momento ho una grande confusione in testa e non so da che parte prendere , la vita non è stata generosa con me e non sono in grado di fornire un commento razionale

Giampy:  05/11/2018: Ci annulliamo per amore degli altri..mettiamo sempre in secondo posto la nostra vita solo per vedere felici le persone che amiamo...e'tutto vero!!amiamoci ...solo cosi'potremo amare gli altri nel giusto modo!grazie😘

mari:  05/11/2018: Mia cara il più debole è sovente il più sensibile e l'aiuto che potrebbe ricevere sarebbe il rafforzamento della propria autostima, capire magari perchè ci si dirige sempre verso quelle persone che non potranno mai soddisfare le aspettative relazionali , a volte solo per immaturità. Un caro saluto

Cinzia:  05/11/2018: Ciao Mariamonica quello che hai scritto è vero purtroppo io avevo un' altro pensiero sull' amore ma in questi ultimi tre mesi di sofferenza posso dire che amare qualcuno che ti fa soffrire ti porta alla distruzione della vita arrivi ad un certo punto dove non sai più cosa fare per uscire da un incubo

Grazia:  05/11/2018: Lettura molto interessante ed esaustiva

Lella:  05/11/2018: Anche io sto vivendo una situazione simile a quella descritta nel tuo articolo mi sono annullata per mio marito non mi volevo bene ..Lui veniva sempre prima di me ..E poi mi ha tradito .e ancora adesso non sto bene ..

Adalgisa:  05/11/2018: Nn só che dire ..nn sono fortunata in amore Sono single e non riesco a trovare l anima gemella

Matilde:  04/11/2018: Il mio vero problema é un altro... Io dò molto alle persone che amo, ma sono spesso gli altri a pugnalarmi e tradirmi, alla fine mando a quel paese. Voglio solo un nuovo amore, voglio il vero amore, é non mi arrendo

Mariella:  04/11/2018: Tutto vero.... succede così! Ma non si sceglie di chi innamorarsi.... sceglie l'amore. Il cuore ha ragioni che la ragione purtroppo a volte non vuole conoscere

TUNDE:  04/11/2018: Ciao! che dire io sto collezionando storie di questo genere. Per un Po rimango ,ma poi lascio andare. La cosa più strana che più tardi vorrebbero tornare,ma ormai non mi fido più.....ho sofferto tanto....

GIGLIOLA:  04/11/2018: Quello che dici è molto vero. Soltanto una completa sincerità può portare ad uscire da una crisi di coppia profonda. Ma spesso le persone mentono a se stesse prima che agli altri e quindi sono incapaci di gettare la maschera che loro stessi hanno costruito.

Ana:  04/11/2018: Cosa che hai scritto rispecchiano anche la mia situazione. Anche oggi sto soffrendo per amore. Parola amore =sofferenza. Dolore e perdita. Si mi puoi aiutare con le tue carte per poter trovare un po di serenità. Grazie mille

rosy:  29/10/2018: Si tutto quello che hai scritto rispecchia moltissino una mia situazione ancora oggi ne porto le conseguenze...purtroppo amare è anche soffrire ...se potessi aiutarmi coi decani a capire grazie Monica

Lory:  19/10/2018: Tutto vero sulla mia pelle sto vivendo da anni il tradimento del mio compagno con la mia amica avrei proprio bisogno di aiuto

Emanuele:  18/10/2018: Che dire...argomentazione che coincide perfettamente con la realtà... Tu persona disponibile e seria... finora molte cose si sono avverate per il resto dobbiamo aspettare...

Monica:  17/10/2018: Ciao Mariamonica scrivi cose che conosco già alla perfezione e che ho già passato tutto e ne pago ancora le conseguenze dopo più di due anni che mi ha lasciato. Penso che certi uomini hanno paura di parlare e di descrivere le proprie sensazioni e emozioni alla propria donna perche’ temono di perdere il loro potere.. sono solo eterni bambini e immaturi

Gina tatiana:  17/10/2018: Vorrei sapere se lui mi ama. È molto freddo in tutti sensi e ancora dopo 6 mesi di convivenza quando li chiedo se mi vuole per lo meno bene non mi risponde. Lui è separato con 3 figli però mi vuole sempre accanto. Non capisco sinceramente perché io sono così sfortunata nel amore RISPOSTA in attesa - presto disponibile qui

Chiara M.:  16/10/2018: Purtroppo quello che scrivi è vero. A me è capitato di essere l'anello debole, quello accondiscendente e nel momento in cui ho deciso di non esserlo più si è rotto tutto, e mi è capitato più di una volta. Forse è per questo che negli ultimi due anni sono rimasta sola, non perché non siano capitate le occasioni, ma bensì perché ho paura di credere ancora in una relazione che poi inevitabilmente cambierà o finirà. La speranza di trovare la persona giusta c'è... è la fiducia che manca.

Anna Rita:  16/10/2018: Mi ritrovo molto nelle situazioni da te descritte. Nella coppia c è sempre uno più forte e L altro più debole e proprio quest ultimo che spesso x paura di perdere L amato si sottomette accettando compromessi e situazioni perdendo L amor proprio, la dignità , la propria identità! X fortuna esistono persone come Te Cara Monica che ci consigliano ci supportano prevedendo poi in modo esatto cosa si verificherà ! Grazie !

Maia:  16/10/2018: Cara Maria Monica, il tuo bellissimo e verissimo articolo è arrivato, come un messaggio dal cielo! La mancanza di ascolto e di dialogo uccidono piano piano la coppia, è verissimo. Allora grazie per il tuo consiglio di metterci in ascolto dell'altro per riequilibrare quella barca che, diversamente, andrebbe a fondo! Grazie bravissima Monica

Erika:  16/10/2018: Spesso cuore e cervello vanno in direzioni opposte. Razionalmente si è consci del fatto che una persona non potrà mai essere quella giusta x noi... ma il nostro cuore la cerca..anche se lo sa che è impossibile che tale amore veda la luce del.sole. amore incondizionato..quello che ti fa gioire e soffrire x una persona...anche se nn sarà mai tua. Quello che ti emoziona di più..ma ti ammazza.

MARTINA:  15/10/2018: D'accordo sul fatto che c'è sempre una persona più forte dell'altra, capire poi se è segno di meno amore o maggiore rimane un mistero, nella mia esperienza quando la parte più debole ha finalmente deciso di lasciare andare tutto senza fare più niente la parte forte ha accettato senza muovere un dito.

Maurizia:  15/10/2018: Le tue parole rispecchiano ahimè una triste realtà, la consapevolezza che talvolta si percorre una strada già sbagliata ma il cuore nn ci aiuta a decidere. È sempre il cuore a vincere nelle persone fragili, desiderose di ricevere amore e tutto ciò che abbraccia un sentimento ... È la mancanza di amore che fa cadere in sentimenti che sembrano perfetti mentre poi si cade in baratri dì amarezze e sconforto. È difficile riuscire a ragionare 😪

Erika:  15/10/2018: Nella vita si cresce e si cambia e non sempre lo si fa mano nella mano. E spesso quando ti rendi conto che ormai sei agli antipodi di dove si trova il tuo partner è tardi. L'amore immensa Gioia ma anche tanta fatica. La fatica di Prestare molta attenzione a non ritrovarsi dall'altra parte del mondo ... senza nemmeno essersene accorti.

pasquale:  14/10/2018: credo che amare una persona sia la cosa più bella che ci possa capitare, dare amore in cambio di nulla, in modo incondizionato. Per me l'amore è questo. Purtroppo ci sono delle persone che stanno insieme per convenienza, senza sentimenti, e perchè non sanno stare da soli; vogliono "comunque" qualcuno a fianco. buona serata...

Antonio:  14/10/2018: Grazie, buoni consigli li trovo molto utili. Ti scrivo da poco tempo, ma apprezzo moltissimo il tuo lavoro che oltre a dare consigli e rendere visibile ogni situazione che ti viene sottoposta vai oltre a dare chiavi di lettura aggiuntive. Grazie

Antonina:  14/10/2018: Hai fatto veramente il punto di tante situazioni. Quando si chiude il dialogo si ha già perso una battaglia! Grazie, sei grande!

Chiara:  14/10/2018: Mi chiedo se ha senso portare avanti una storia per paura di non far soffrire nonostante l'amore è passato..e quindi speri in qualcosa per cogliere il giusto segnale per capire cosa fare.

Vanna:  14/10/2018: Ciao M.Monica, la parte che mi é piaciuta di piu' é: una persona che ti aiuti a vedere le cose da una diversa angolazione, ed é proprio questo che ti chiedo perché tu con i tuoi strumenti vedi piu' in là, sei avanti, quindi ti dico, col cuore: grazie.

Maria Antonietta :  13/10/2018: E poi è davvero difficile andare avanti con lo stomaco stretto per non scoppiare ogni volta che ci pensi e ti chiedi perché ma non ti viene in mente nessuna risposta solo che cavolo vivo a fare?

Alessandra:  13/10/2018: Ciao Mariamonica, io credo fermamente che le tappe più importanti della nostra vita siano già scritte e che puoi prendere strade diverse ma alla fine, magari facendo un altro giro, sempre lì arrivi. La cosa fondamentale per amare gli altri è prima amare se stessi, altrimenti non doni amore ma manifesti necessità di essere amata. Grazie un bacio

Lorena:  13/10/2018: Io credo che in realtà non ci sia più il vero amore di un tempo manca il rispetto. Io da maggio ho chiuso un rapporto di 10 anni dopo 3 mesi ho conosciuto un altro "uomo" credevo che fosse un uomo vero sincero. Hai detto delle cose giuste ma io non mi fido più di nessuno!!!!

Isabella :  13/10/2018: Ti ho scritto due commenti... Uno ieri e uno oggi ma non escono...

Risponde Maria Monica:
cara Isabella, questo è il primo e unico commento a tuo nome che vedo:sicura che l'invio sia andato a buon fine? so che a volte basta lasciare vuoto un campo del modulo, o inserire nel testo qualche carattere speciale, e il commento non viene registrato. Riprova. Un abbraccio.


Daniela:  13/10/2018: Ciao,concordo con MariaGrazia,a me e' successo veramente,dopo 16 anni di convivenza,di guardare altrove,e ho capito ,che era come ,stare con un fratello,e ho deciso di troncare,lui si e poi sposato,e ha due figli....percio' nella vita non si sa mai....Dany.

catia:  12/10/2018: sono d'accordo con tutto quello che hai detto

Alessandra :  12/10/2018: Secondo me è giusto cercare di salvare il rapporto attraverso la comunicazione perché solo confrontandosi i due patner possono capire il problema principale della coppia e quindi provare insieme a risolverlo.Come dice M.Monica nulla è veramente perduto

Claudia:  12/10/2018: Questo articolo arriva per me come un segnale in un momento in cui i punti interrogativi superano le parole. Purtroppo le dinamiche di potere hanno una forza distruttiva.. e logorante.. soprattutto quando ci sono figli di mezzo.

Luana:  12/10/2018: Ciao Monica, ammiro tanto il tuo modo di consigliare . Quando mi capitano momenti delicati ti chiedo sempre i consigli ... E tutto mi sembra più facile . Grazie Monica per la tua gentilezza di sempre!

Giuseppina Masella:  12/10/2018: Penso che ciò che scrivi e che pensi sia veritiero.

Lory:  12/10/2018: Spesso nella coppia c'e' chi da e chi riceve solamente

Elisa :  12/10/2018: Hai detto cose non banali

Debora:  12/10/2018: È un articolo molto interessante e di base, sono d'accordo con te.

Barbara:  12/10/2018: Quando una persona persiste nel mentire e non tiene minimamente al rapporto,è meglio troncare di netto.Come si dice "il medico pietoso fece la piaga verminosa".Molto interessante il passaggio sulla possibilità con il libero arbitrio,di modificare alcuni eventi riguardanti la propria vita.

Irene:  12/10/2018: Parole sante

Grazia:  12/10/2018: Bellissimo articolo e veritiero

emanuela:  12/10/2018: lo scorso anno mi sono rivolta a te, ed è stato grazie a cio che ho deciso di aprire gli occhi, a prescindere dalla veggenza. Guardare la realtà per quello che è, determina le azioni da fare

Marina:  12/10/2018: mia cara andare d'accordo tra due persone ci vuole molta intelligenza saper smussare angoli caratteriali cercare di immedesimarsi l uni nell' altro e in più amore vero....per mia esperienza dico che non bisogna mai arrendersi ne abbattersi prima o pi arriva il sole

ANGELA:  12/10/2018: Penso come hai detto tu che l amore per se stessi sia la prima cosa. Se ci si trova in una condizione di debolezza nella coppia, e ci si fa prevaricare.. si fa peggio, anziche salvare la coppia, la si conduce alla deriva. Sono completamente daccordo su questo, ahime.....

catia:  12/10/2018: Sono d'accordo con tutto quello che hai scritto.

Mariagrazia :  12/10/2018: Sinceramente penso che in un rapporto di coppia quando si è arrivati a guardare qualcun altro è inevitabile che sia terminato l'amore, basta una sola volta per spezzare l'idillio,anzi forse non c'è mai stato se è successo di guardare altrove. E poi la giustificazione che si è trattato solo di un'attrazione fisica non regge, per me è quello insieme ad attrazione mentalità, sempre, soprattutto quando si sono cercate le situazioni e per tante volte.

Lorena :  12/10/2018: Grazie dei consigli . Li ho trovati molto utili , mi hanno fatto riflettere.

Laura:  12/10/2018: Mi trovo d'accordo su quanto hai scritto e ad essere sincera anche io non riesco a trovare una soluzione a queste dinamiche e bracci di ferro che si creano. Molto spesso più che storie d'amore sembrano campi di battaglia dove si gareggia a mostrare chi è il più forte. Credo molto dipenda dalla nostra società e dall'aggressività dilagante che ci circonda

Davide:  12/10/2018: Sì Ciao mi trovo su quello che mi hai appena scritto e concordo alle volte e anche un fatto sessuale perché la coppia non funziona e le abitudini sessualità mutano i rapporti

Giulia:  12/10/2018: Carissima Maria Monica il tuo discorso non fa una piega, infatti lo condivido pienamente.

Patrizia:  12/10/2018: Io credo che la parte più difficile nella coppia è quello di saper mettere a nudo i propri sentimenti senza barare e rimanere sinceri e leali a dichiarare ciò che non fa stare bene l'altro un dialogo profondo che manca prima di tutto con noi stessi e il coraggio di guardarsi negli occhi invece prevale sempre la prepotenza di chi ha smesso di amare l'altro - a la responsabilità diventa niente nemmeno i bei ricordi di chi smette di amare..rimane solo il non capire

Lara:  12/10/2018: Ciao Maria Monica, concordo in pieno con le tue parole... molte volte c’e Proprio bisogno di leggerle queste parole per capire fino in fondo le situazioni... spesso diamo tutto per scontato... a volte leggendo e rileggendo si riesce a entrare in piena sintonia con il problema!!! Un grazie di cuore! Lara

Marina:  12/10/2018: Si è vero, sono pienamente d'accordo con te Monica, sei bravissima.

Gabriella:  12/10/2018: Credo che la paura di rimanere soli giochi 100 sui sentimenti che molte volte idealizziamo... se superassimo cio’ e credessimo piu’ in noi stessi... molte volte le situazioni cambierebbero. Siamo noi gli artefici del nostro destino e delle nostre scelte. Non vogliamo essere felici... ma solo piangerci addosso... cerchiamo di sorridere alla vita... anche se a fatica

Marianna:  12/10/2018: In primis c'è da dire che le storie d'amore non sono tutte uguali, dalla mia ultima esperienza sentimentale posso dire che anche se due persone hanno sentimenti profondi, ci possono essere degli ostacoli oppure obblighi a cui e difficile sottrarsi. Quindi il libero arbitrio è alla base di ogni individuo per poter andare avanti ed accettare le cose così come devono andare. Se ami davvero devi lasciare libero l'altro. Così sarai in pace con te stessa

anonima :  12/10/2018: Cara Maria Monica a me manca proprio l amore nn riesco a trovare la persona che mi renderá felice forse il mio destino è questo

Elisa:  12/10/2018: Salve, io mi trovo in questa situazione, quindi la vivo in prima persona, sicuramente l'amore per stessi è fondamentale, ma anche avere i consigli più giusti per risolvere le cose se di base c'è un reale sentimento.

Annalaura:  12/10/2018: Purtroppo capita proprio così... Il più debole ci rimette sempre e si trova alla fine ad aver investito tempo e sentimenti per una persona che alla fine non riconosce più...ed è proprio lì che si soffre; soprattutto quando l’altro manifesta la sua totale indifferenza dall’oggi al domani perche’ a lungo andare a tirato fuori il peggio di te esplodendo

Giulia:  12/10/2018: Tutto vero!

Davide:  12/10/2018: Sì Ciao mi trovo su quello che mi hai appena scritto e concordo alle volte e anche un fatto sessuale perché la coppia non funziona e le abitudini sessualità mutano i rapporti

Davide:  12/10/2018: Io non ho letto tutto ciò che bai scritto, ma non perché voglio.sminuire ciò che pensi, ma perché so o stanco dei tanti consulti, delle tante chiacchiere dette e ridette e delle false speranze. Siamo nelle mani di Dio e solo lui decide della vita di ognuno di noi, possiamo solo aiutarlo nel chiedergli come vivere, ma bisogna farlo tutti i giorni e non solo quando ci si trova nelle difficoltà. Buona Serata

Elena:  12/10/2018: Grazie dei consigli, spesso si mettono da parte i propri desideri per amore di qualcun'altro e non ci rendiamo conto che stiamo soffrendo. L'amore per se stessi è la prima cosa.

Anna:  12/10/2018: Da anni apprezzo il lavoro di Monica che oltre a dare consigli e visualizzare le situazioni che le vengono sottoposte in modo opportuno riesce sempre anche a dare chiavi di lettura ulteriori, come questo scritto di oggi, che ci aiutano a riflettere sulle questioni affettive che più stanno a cuore a tutti noi.

Anna:  12/10/2018: Veramente interessante ciò che hai scritto....pieno di verita...grazie per questa profonda lettura..

Irene:  12/10/2018: Parole sante

Monica:  12/10/2018: Ciao Monica io sono Monica ormai e da anni che ti conosco sei una vera fatina ogni volta che mi sono rivolta a te per vari problemi si sono risolti come per incanto perciò per me sei la numero uno 🏆 anzi unica un abbraccio e continua cisi

Tamara:  12/10/2018: Assolutamente d'accordo! Brava!


Inserisci un commento


Nome:

testo Commento:(max 500 caratteri)

 caratteri rimasti da utilizzare.


Codice di Sicurezza


seleziona l'elemento corrispondente all'immagine visualizzata:




SU - INIZIO PAGINA


Sistema di testimonianze e commenti e widget gentilmente concessi da:
a cura di sensitivieveggenti.it




 Testimonianze  di. . .  

 katia: 01/02/2017: Maria Monica non ho più parole sei davvero unica.!Tutto ciò da te visto si realizza piano piano perfino i particolari. Ho ricevuto il Karnak e ho pianto come una bambina perchè è la foto e la decrizione della mia vita. Sono felice di conoscerti sei un portento! Un abbraccio.
-----------------------------------------------------------------------------------
Anto: 18/01/2016: Ho appena ricevuto l'esito dei Karnak completo. MariaMonica è stupefacente, non dice solo cose belle, dice ciò che è e ciò che sarà, questa si chiama onestà! Sei veramente degna della mia più profonda stima! Paragonabile a nessun'altra, tutt'altra musica! Un abbraccio forte! Sempre nel cuore!


Vedi altre testimonianze

Richiedi un'analisi di veggenza approfondita